30/05/2014-16:43
ALBA 2014: 115 PRESENTI!!!
Lo abbiamo già scritto in altri reportage: non c’è mai una logistica perfetta, studiata a tavolino, amministrata sul posto alla perfezione, che regga. Possiamo avere esperienza, essere assolutamente navigati nell’organizzare gli eventi, anticipare e prevedere qualsiasi dettaglio ma…non si può mai prevedere l’effetto chimico che si crea dalle “relazioni” che si instaurano, grazie all’unicità del mix dei partecipanti che intervengono ad ogni Raduno, alla scenografia che fa da sfondo alla giornata e alla coreografica che le persone messe insieme generano. Non c’è passione e dedizione che si posso descrivere: è un insieme di tanti piccoli dettagli che decretano il successo di un happening come “l’Andar per Langhe”. E così è, da sempre, per i Raduni di Gino Fedele le cui inimitabili coccole ai possessori MX-5 sono diventate “un prezioso patrimonio” da tutelare e conservare!
 
Il Cappellino 2014!
Dalle ore 08.30 ritrovo presso la concessionaria Mazda Alba per la consegna dei kit di partecipazione e…fare una colazione ad hoc, firmata Pasticceria Curletti (i 22 chili di torta servita al termine del pranzo è anche loro opera): deliziosi pasticcini e tortine accompagnati da un buon caffè. Il solito “balletto” dei saluti e disbrigo della pratica di routine: ritiro del welcome kit (alla scoperta del contenuto – quest’anno pure deliziosi tajarin piemontesi) e via ad attaccare con perizia l’adesivo numerato sul cofano. E come farlo se non con il supporto di mani esperte come quelle dello Staff della Gruppo Unicar? Brief e dai, pronti per partire a “mangiare” con gli occhi e con le gomme i primi 100 chilometri del percorso mattutino.
 
Clicca qui per vedere il reportage fotografico "Facce da RIM"!
Clicca qui per vedere il reportage fotografico completo!!
Clicca qui per vedere il video della giornata (presto online)
Clicca qui per vedere le premiazioni (presto online)
 
Bellezze langarole!
Ma prima di azzerare il contachilometri e partire, il nostro rito propiziatorio: foto di gruppo, per immortalare i sorrisi dei quasi 250 attivi partecipanti (tra driver, co-driver, Staff RIM e Unicar). Siamo pronti ora, al volante delle nostre amate spider alla volta di Cortemilia, attraversando scorci da cartolina offerti dai paesi di Barbaresco, Treiso, Serravalle Langhe e Bossolasco. E mentre tutte le nostre MX-5 sono pronte a sfrecciare, Carolina immortala tutti i singoli equipaggi per la tradizionale rubrica fotografica: “Facce da RIM”.
 
Cheese!!
Dopo diversi chilometri percorsi - nella più assoluta pace delle colline langarole i cui tornanti hanno messo a proprio agio le 115 roadster - il lungo serpentone colorato di MX-5 ha suonato una musica accattivante tanto quanto quella degli uccellini che popolano quelle terre richiamando gli applausi e i saluti dei residenti. E dopo curve da drift mozzafiato, l’arrivo a Perletto: non vedevamo l’ora. Tanta fame e sete!
 
Zoom Zoom
Le cuoche della Trattoria della Torre, si sono superate offrendo una selezione dei piatti più tipici della zona, che sono stati gustati al massimo anche grazie al servizio e alla vista del ristorante la cui terrazza affacciava su una verdeggiante collina. Carne cruda, agnolotti e coniglio bagnati da un fantastico vino dolcetto…una bontà! In fondo, questo è l’appuntamento cult dell’anno: si dovrà pur festeggiare, no??
 
Bellissime le nostre miatine...
Le sorprese continuano: infatti tra tutti i partecipanti, senza nessuna esclusione, è stato estratto un fine settimana per due persone, offerto dalle concessionarie Mazda Alba, Asti ed Alessandria, presso la Locanda San Giorgio di Neviglie: Alessandro Riganti e Paola Pennella di Gallarate (VA) i fortunati vincitori.
 
Alessandro Riganti e Paola Pennella
Ma Gino Fedele, una forza della natura, è riuscito a spingere tutti noi a fare del bene! Martina e Vincenzo, del team di Unicar, hanno offerto a tutti i partecipanti la possibilità di acquistare dei biglietti della lotteria che ha messo in palio la maglietta originale della Fiorentina autografata da Mario Gomez. Tutto il ricavato verrà utilizzato per l’acquisto di un defibrillatore da donare ad un ente benefico del territorio Albese. La dea bendata premia: Lino D'Avola e Valentina Virciglio di Asti, equipaggio 36, ancora increduli, adesso, di essere stati baciati dalla dea bendata …. L’Andar per Langhe è un tripudio di emozioni e di regali inaspettati. Durante il pranzo, in attesa del mega tortone per festeggiare il 25° anniversario della Miata, scatta la consegna delle targhe con tanto di foto ricordo con Gino Fedele!
 
Claudio e la sua dolce metà sempre presenti ai 12 Raduni in Langa!
Incoraggiati da una leggera brezza che ci ha accompagnato per l’intera durata del Raduno, gli oltre duecento Miatisti, sazi di un pranzetto con i fiocchi, si sono rimessi in marcia puntando verso Castagnito, passando per Rocchetta Belbo, Santo Stefano Belbo, Valdivilla e Neive… 46 chilometri di grande spettacolo per gli occhi tanto da racchiuderlo nei nostri cellulari, foto e videocamere per sfoggiarli agli amici, invidiosi, il lunedì in ufficio.
 
Capelli al vento
Congedo a Casa Massucco dove ci aspetta la celebrazione del vino: due le splendide bottiglie di prezioso nettare, omaggio dell’Oste più amato dei Raduni MX-5 d’Italia: il mitico Gino Fedele. E per chiudere con soddisfazione la gita domenicale, vai con le premiazioni a:
 
Luca e Patrizio
Luca e Patrizio Nalin di Torino, equipaggio 78, trofeo “LA PRIMA VOLTA”
 
Giovanni Di Rosa
Giovanni Di Rosa e Cinzia Fraglica di Asti, equipaggio 42, trofeo “MX-5 CHE PREFERISCO”
 
Giorgio e Antonella
Giorgio Benato e Antonella Babetto di Abano Terme (PD), equipaggio 12, trofeo ”DIARIO DI BORDO DEL RIM”
 
Christian e Daniela
Christian Argenti e Daniela Zavagnin di Agrate Brianza (MI), equipaggio 4, “DIARIO DI BORDO DI UNICAR”
 
Sergio e Giada
Sergio e Giada Ricchiuti di Vidigulfo (PV), equipaggio 96, trofeo “MX-5 CLASSICA DI DOMANI”
 
Roberto e Elder
Roberto Strozzi e Calvo Elder di Campodarsego (PD), equipaggio 104, trofeo “MX-5 NATA IERI”
 
Lino D'Avola e Valentina Virciglio di Asti, equipaggio 36, si sono aggiudicati la maglia della Fiorentina (originale) firmata da Mario Gòmez nell'ambito della lotteria benefica organizzata dal Gruppo Unicar per l'acquisto di un defibrillatore da donare ad una istituzione locale
 
Lino D'Avola
Come sempre, al crepuscolo di una giornata così pregna di emozioni, è difficile salutarsi. E noi lo facciamo a modo nostro estendendo a tutti un abbraccio e…grazie agli MX-5cinquisti e accompagnatori che hanno scelto di stare al Nord con noi, per celebrare un compleanno così importante per il gioiello che da tre generazioni fa appassionare i patiti dei motori e della “scoperte” di tutto il mondo. Un 25° anniversario della nostra BeneaMiata che ricorderemo. Grazie di cuore a Gino Fedele e a tutta la Squadra di Mazda Alba, Asti ed Alessandria schierata per l’organizzazione: Beppe, Fiorella, Vincenzo, Marcello, Piercarlo, Elisa e Martina. Grazie a Giuseppe Castagnotto, Grazie ad Antonio, fratello di Gino Fedele, e ai suoi colleghi “vespisti” che hanno fatto da staffetta e ci hanno segnalato i punti critici del percorso. Grazie al Team della Comunicazione e Marketing di Mazda Motor Italia che, insieme, hanno reso possibile la realizzazione di questo speciale evento, giunto all’incredibile numero di 12 edizioni. E come dal lontano 2001, anche questa è stata una giornata davvero unica ed irripetibile.
 
UNICAR!!!!!!!!!
Grazie davvero a tutti ed arrivederci al prossimo Raduno…

Lo Staff del RIM
 
Vai a tutte le notizie